DIALOGHI SUL FUTURO. 23, 24 OTTOBRE 2019 | HOME | CONTATTI | PRESS |

Press

Comunicati e News dal Festival del Sarà
16
Set

Casini, Merola, Panebianco, Brambilla discutono di democrazia rappresentativa contro democrazia diretta

Il 24 ottobre sempre alle ore ore 18.30 avrà luogo il panel “Rappresentativa Vs Diretta. La sfida della democrazia del XXI secolo.” La crisi di governo agostana ha mostrato da un lato la sempre più evidente destrutturazione dei partiti e dall’altro l’ancora risolutiva capacità delle regole costituzionali del 1948 di fornire soluzioni parlamentari alla crisi patologica del sistema democratico e alla voglia di ottenere “pieni poteri” da parte di alcuni leader politici. Sullo sfondo si staglia però sempre più evidente una nuova sfida ideologica fra chi ritiene la democrazia rappresentativa ancora l’unico metodo di governo della cosa pubblica e chi invece spinge per ridefinire le regole verso una sempre più accentuata democrazia diretta e digitale. Che queste due idee differenti di democrazia siano sostenute da due forze politiche che oggi governano insieme il Paese appare essere la nuova faglia di rottura del sistema. Cercheremo di comprendere quale futuro vivranno nel XXI secolo le liberal-democrazie occidentali e in particolare quella italiana grazie alle riflessioni di politici quali Virginio Merola, Sindaco di Bologna, il senatore Pierferdinando Casini, Presidente dell’Interparlamentare italiana – Organizzazione mondiale dei Parlamenti (IPU-UIP), Roberto Gravina, Sindaco Campobasso; a giornalisti quali Michele Brambilla, Direttore Quotidiano Nazionale e Silvia Sciorilli Borrelli, corrispondente Italia di politico.eu a studiosi di costituzione e politica quali Angelo Panebianco, Professore all’Alma Mater Studiorum di Bologna ed editorialista de Il Corriere della Sera, Marco Olivetti, Professore di diritto Costituzionale alla LUMSA a Roma ed editorialista di Avvenire (in video) e Gianluca Sgueo, New York University Global Professor. Sempre Nicola Cesare – Ad Cesare Group/Digis presenterà una seconda l’indagine di mercato, “Gli italiani e la democrazia diretta e digitale”, per stimolare la riflessione. Modererà il panel Antonello Barone.