DIALOGHI SUL FUTURO / VI edizione. 10/11 SETTEMBRE 2021 | HOME | CONTATTI | PRESS |

Press

Comunicati e News dal Festival del Sarà
17
Ago

I partner del Festival attenti a cultura e sostenibilità

Il Festival del Sarà si veste di green e torna il piazza a fare quello che gli riesce meglio: scrutare l’orizzonte del futuro dialogando con menti illuminate. E in questa sesta edizione lo farà con il verde della speranza, perché la scienza ha saputo trovare l’arma del vaccino per fronteggiare la pandemia. Il Festival del Sarà – Dialoghi sul futuro edizione 2021, con i patrocini istituzionali della Regione Molise, del Comune di Termoli, del Cosib  e dell’Associazione nazionale Città dell’Olio e con le partnership dell’OPI – Molise (Organizzazione Professioni infermieristiche), dell’ANIR Confindustria (Associazione Nazionale Imprese di Ristorazione Collettiva) e della Luiss Business School, sarà di nuovo nella sua cornice naturale e nel suo canonico appuntamento estivo sulle rive dell’adriatico a Piazza Duomo a Termoli. L’evento, ideato da Antonello Barone, è nato nel 2017 con l’idea di accogliere in luoghi di pregio menti stimolanti e riunirle insieme per riflettere a voce alta su cosa ci sarà nel nostro futuro. Luoghi amati. Un gruppo di persone illuminate. Il desiderio di stimolare la riflessione pubblica, aperta anche alle grandi aziende che operano sul territorio e verso la definizione e la proposta di modelli eticamente e socialmente corretti per il garantire un futuro sostenibile della nostra società.

OPI – Molise
La Federazione Nazionale degli Ordini delle Professioni Infermieristiche (Fnopi), nata con la legge n.3 dell’11 gennaio 2018 (Legge Lorenzin), è l’ente di rappresentanza della professione infermieristica che raccoglie al suo interno tutti gli Ordini provinciali. Dal 15 febbraio 2018, in base al principio della sussidiarietà, gli Ordini possono svolgere compiti amministrativi in luogo e per conto dello Stato. La Federazione Nazionale coordina gli Ordini provinciali (in totale 103), che tra i vari compiti istituzionali hanno anche quello della tenuta degli albi dei professionisti. L’Infermiere Italiano o straniero in Italia, per esercitare la sua professione, deve essere necessariamente iscritto all’ordine territoriale competente.

Luiss Business School
La Luiss Business School è una scuola manageriale di alto profilo situata a Roma, nel cuore pulsante dell’Italia e sviluppa e promuove la ricerca in differenti ambiti mantenendo un focus particolare su: Strategia e Ristrutturazione Corporate, Corporate Governance e Performance Measurement; Innovazione e Progettazione Organizzativa. La ricerca è estesa ai processi di business ed agli ambienti Corporate e copre campi emergenti quali Etica, Responsabilità Sociale, Sostenibilità. Le attività esperienziali e lo sviluppo di una leadership personale rappresentano un ponte tra le esigenze di organizzazioni pubbliche e private e il mondo accademico. L’esperienza Luiss Business School permette di sviluppare competenze e soft skill, sensibilizza all’interazione internazionale e multietnica, veicola l’apprendimento attraverso l’esperienza, dà gli strumenti più efficaci per costruire la vision e la mission del proprio futuro.

ANIR – Confindustria
ANIR è l’Associazione Nazionale delle Imprese della Ristorazione Collettiva, ed ha lo scopo di promuovere, rappresentare e tutelare gli interessi legittimi e di carattere generale delle imprese del settore ed associate. ANIR aderisce al sistema associativo e di rappresentanza della Confederazione Generale dell’Industria Italiana (Confindustria) per il tramite di CONFINDUSTRIA SERVIZI HCFS (Hygiene, Cleaning & Facility Services, Labour Safety Solutions). Il mercato della ristorazione collettiva in Italia (fonte Cresme):1 MLD Pasti Serviti; 6 ML € Fatturato Complessivo; 1.500 Aziende; 100.000 Lavoratori. ANIR partecipa, insieme alla Federazione e a tutti gli altri Associati della stessa, al processo di sviluppo della società italiana, contribuendo all’affermazione di un sistema imprenditoriale innovativo, internazionalizzato, sostenibile, capace di promuovere la crescita economica, sociale, civile e culturale del Paese.

Cosib – Consorzio dello sviluppo industriale della valle del Biferno
Il Consorzio è un Ente pubblico economico ovvero un ente pubblico dotato di personalità giuridica, proprio patrimonio e proprio personale dipendente. Svolge anche attività di impresa, tanto che ad esso si applica la normativa generale in materia di società per azioni ed il rapporto di impiego del personale è regolato esclusivamente dal diritto privato. Il Consorzio ha lo scopo di favorire, all’interno del comprensorio di pertinenza, le condizioni necessarie per lo sviluppo, armonico ed ordinato, delle attività produttive nei settori dell’industria, dell’artigianato, del commercio e dei servizi.

Associazione Nazionale Città dell’Olio
Fondata a Larino (Campobasso) nel dicembre 1994, riunisce i Comuni, le Province, le Camere di Commercio, i GAL (Gruppi di Azione Locale) – ai sensi della normativa europea – e i Parchi, siti in territori nei quali si producono oli che documentino adeguata tradizione olivicola connessa a valori di carattere ambientale, storico, culturale e/o rientranti in una Denominazione di Origine. Nello specifico l’Associazione ha tra i suoi compiti principali quello di divulgare la cultura dell’olivo e dell’olio di oliva di qualità; tutelare e promuovere l’ambiente ed il paesaggio olivicolo; diffondere la storia dell’olivicoltura; garantire il consumatore attraverso la valorizzazione delle denominazioni di origine, l’organizzare eventi, l’attuazione di strategie di comunicazione e di marketing mirate alla conoscenza del grande patrimonio olivicolo italiano.
L’Associazione ha promosso la realizzazione del cortometraggio “Gocce”, film del regista Simone D’Angelo, realizzato all’interno del Progetto “Gli Alberi della Vita – Il Molise che cura” promosso dalla Kairos Cooperativa Sociale Onlus di Termoli.

Kairos Cooperativa Sociale Onlus di Termoli.
Kairos è una cooperativa sociale nei servizi alla persona, in grado di offrire a istituzioni pubbliche e privati soluzioni avanzate ai bisogni socio-assistenziali, educativi e sanitari. Offre i propri servizi quotidianamente il proprio supporto nel territorio italiano. Professionisti tra soci, lavoratori, collaboratori e volontari operano quotidianamente ponendosi come obiettivi prioritari la qualità e l’affidabilità.

Arago Design
Arago design è il marchio che identifica gli oggetti disegnati e prodotti da Elisabetta Di Bucchianico e Dario Oggiano, nell’Officina delle Invenzioni di Pescara. Arago design è la firma congiunta di due creativi che si pongono molte domande e si sentono investiti di grandi responsabilità. La naturale conseguenza di questo stato di cose è un catalogo di oggetti dalle multiple personalità. In occasione della prima edizione del Festival del Sarà hanno deciso di personalizzare con il logo del Festival una delle loro “creature”: la pecora Salva Pecunia. Gadget dell’evento e regalo che l’organizzazione fa ai suoi ospiti ha riscosso un tale successo, che ormai l’elemento distintivo che connota il Festival e diviene un oggetto da collezione. Per il suo sesto abito la “pecorella” ha scelto di vestirsi di verde: con la speranza che la transizione sia davvero sostenibile.